Aiutiamo la Siria!
Aiutiamo la Siria!

Acqua per Aleppo!

Uno dei problemi più gravi che si trova ad affrontare la popolazione di Aleppo, oltre al fatto di vivere continuamente sotto la minaccia di un colpo di mortaio o di una bomba, è la mancanza di acqua.

A causa del conflitto in corso, vi sono periodi anche lunghi, come in questi giorni, durante i quali viene interrotta l’erogazione di acqua. Oggi (17 luglio 2015) si è arrivati al 21° giorno senza acqua, la temperatura è di circa 40 gradi ed è immaginabile il disagio estremo che la popolazione deve affrontare.

Tra coloro che cercano di soccorrere la popolazione anche da questo punto di vista, vi sono realtà come la Parrocchia armeno-cattolica della Santissima Trinità e i Fratelli Maristi.

Questo progetto urgente ha lo scopo di acquistare due furgoncini del tipo rappresentato in foto, da destinare uno ai Fratelli Maristi e l’altro alla chiesa armena di Aleppo; il secondo va anche dotato di un serbatoio da 1.500 litri (grande tre volte quello della foto che è da 500) e di una pompa per fare arrivare l’acqua nei serbatoi delle case;  l’allestimento per il secondo è già in possesso dei Fratelli Maristi.

Mediante i furgoncini sarà possibile portare l’acqua “a domicilio”, pompandola nei serbatoi delle case di coloro che non riescono a raggiungere i punti di distribuzione e ad affrontare file lunghissime o che non possono trascinare fino a casa le taniche riempite, soprattutto se abitano ai piani alti (anziani, malati, feriti).

Mentre i Fratelli Maristi hanno un gruppo di volontari già strutturato per la distribuzione, la Parrocchia della SS. Trinità creerà un’apposita squadra; (due persone distribuiranno l’acqua, una persone riceverà le richieste in Parrocchia).

Inoltre la Parrocchia armeno cattolica della SS. Trinità è in possesso di un pozzo con il quale  può distribuire l’acqua a coloro che possono andare a prenderla. La pompa che fa funzionare il pozzo è alimentata da un generatore a gasolio; con 1.500 litri di carburante il pozzo funziona per circa un mese.

 

Preventivo del progetto AIULAS

Acquisto due furgoncini (per i Fratelli Maristi e per la Parrocchia SS. Trinità)

5.400 €

Allestimento furgoncino Parrocchia SS. Trinità con serbatoio e pompa    400
Acquisto del gasolio per un mese per funzionamento pozzo della Parrocchia SS Trinità (circa 1.500 litri) 1.500
Spese per il team distribuzione acqua (retribuzione, carburante furgoncino, varie) della Parrocchia    500
TOTALE 7.800 €
 

Per concorrere alla realizzazione del progetto è possibile inviare un contributo a:

 

Aiutiamo la Siria! – ONLUS

Banca Popolare Etica – Filiale 4, Roma

Conto corrente bancario 177173

IBAN      IT85 H050 1803 2000 0000 0177 173 (causale: acqua per Aleppo!)

BIC         CCRTIT2T84A

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Aiutiamo la Siria! - Onlus (AIULAS) Codice Fiscale: 97797420581

Conto corrente bancario presso Banca Etica

IBAN: IT85 H050 1803 2000 0000 0177 173

info@aiulas.org