Aiutiamo la Siria!
Aiutiamo la Siria!

Medicinali e cure per Homs

Come ha scritto ad AIULAS  Padre Ephraim Milhem, prete della parrocchia greco ortodossa “S. Antonio il Grande” a Bab Al Sebaa (Homs), “la Chiesa di Sant’Antonio il Grande ha offerto molti servizi alla popolazione del distretto di Al Sebaa e di quelli circostanti in ugual misura a musulmani e cristiani.

Tuttavia sfortunatamente ad un certo punto non ha più potuto continuare con queste attività a causa della pessima situazione economica della Chiesa e della mancanza di aiuti offerti dalle organizzazioni umanitarie da un lato, e del notevole aumento dei vari bisogni della popolazione dall’altro.

 

La Chiesa si trova così in una situazione molto critica non essendo in grado di soddisfare le necessità basilari della popolazione.  (…) Noi serviamo molti distretti quali Bab Al Sebaa, Aladaweiah, Alnuzha, Almreja, Alkhudr, Karm Alloz, Karm Alzaitoun, Wadi Althahab, Akrama Aljadida, Masaken Al Shutah, e Tareeek Alsham. Abbiamo circa 3.000 famiglie cristiane e un numero doppio di famiglie musulmane, per questo si può immaginare quanto aiuto sia necessario.

 

Quindi la Chiesa chiede con amore e gratitudine un aiuto per alleviare le sofferenze ed eliminare le difficoltà affrontate dalla popolazione in questa guerra. Essendo la sanità una priorità, chiediamo il vostro contributo per aiutarci ad acquistare medicinali richiesti tramite le ricette dei medici e a pagare operazioni chirurgiche, analisi, lastre e possibilmente i trattamenti oncologici.

 

Questi servizi erano offerti gratuitamente dallo stato prima della guerra, ma ora a seguito della distruzione della maggior parte degli ospedali lo stato non può più offrirli e di conseguenza i loro costi sono divenuti troppo pesanti per la gente. Noi preghiamo che lo stato torni ad essere in grado di offrire questi servizi come prima, così da togliere un pesante problema dalle nostre spalle".

Obiettivo del progetto è finanziare l’acquisto di medicinali e permettere l'accesso alle cure mediche alla popolazione del distretto di Bab Al Sebaa, Homs

 

Preventivo del progetto AIULAS

Descrizione

Costo totale

(€)*

Contributo per spese mediche e acquisto medicinali 5.000,00
Spese bancarie 32,00
TOTALE  5.032,00

*al tasso di cambio attuale

Per concorrere alla realizzazione del progetto è possibile inviare un contributo a:

 

Aiutiamo la Siria! – ONLUS

Banca Popolare Etica – Filiale 4, Roma

Conto corrente bancario 11771730

IBAN      IT65 A050 1803 2000 0001 1771 730

BIC        CCRTIT2T84A

 

oppure fare una donazione con carta di credito o tramite Paypal

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Aiutiamo la Siria! - Onlus (AIULAS) Codice Fiscale: 97797420581

Conto corrente bancario presso Banca Etica

IBAN: IT65 A050 1803 2000 0001 1771 730

info@aiulas.org