Aiutiamo la Siria!
Aiutiamo la Siria!

Riscaldiamo Aleppo

La situazione umanitaria ad Aleppo è sempre più grave. Mentre da alcune settimane non si registrano bombardamenti o lanci di missili la città è tuttavia allo stremo. Mancanza di energia elettrica, irregolare fornitura di acqua, carenza di gasolio si sommano al freddo dell’inverno che è sopraggiunto con abbondanti nevicate. La popolazione non sa più come far fronte alla necessità di riscaldarsi; c’è chi usa stracci, chi può acquista un po’ di legna o taglia rami dagli alberi; il riscaldamento elettrico ovviamente è impossibile.

 

Di seguito la lettera che ci ha inviato Fr. Georges, dei Maristi Blu di Aleppo (referente del progetto).

 

 

 

Ci scrive tra l’altro:  “siamo in piena stagione invernale. La temperatura ha raggiunto oggi (1/2/17) -5.

I beneficiari del progetto saranno:

 - famiglie sfollate nel 2013

 - nuove famiglie sfollate dopo la liberazione della città

 - famiglie con basso reddito

 - famiglie con bambini piccoli”

 

Obiettivo di questo progetto è quello di finanziare l’acquisto di almeno 540 stufe per altrettante famiglie di Aleppo.

 

 

Preventivo del progetto AIULAS

Descrizione

Costo totale

(€)*

Acquisto di 540 stufe a gas (costo unitario 6.000 lire siriane, circa 11€) 6.000,00
Spese bancarie 35,00
TOTALE  6.035,00

*al tasso di cambio attuale

Per concorrere alla realizzazione del progetto è possibile inviare un contributo a:

 

Aiutiamo la Siria! – ONLUS

Banca Popolare Etica – Filiale 4, Roma

Conto corrente bancario 177173

IBAN      IT85 H050 1803 2000 0000 0177 173

BIC        CCRTIT2T84A

 

oppure fare una donazione con carta di credito o tramite Paypal

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Aiutiamo la Siria! - Onlus (AIULAS) Codice Fiscale: 97797420581

Conto corrente bancario presso Banca Etica

IBAN: IT85 H050 1803 2000 0000 0177 173

info@aiulas.org